martedì 29 settembre 2015

Francesco politicante


Assolutamente controcorrente, ho promesso a me stesso che non sarò mai fan acritico di nessuno. Non di Civati, non di Landini, non di Rodotà. Nemmeno di papa Francesco per cui ho stima tale da pensarlo leader della sinistra vera. Bene, lo show anti Marino (sindaco che non adoro perché essere onesto è un po' poco per un sindaco), non mi è piaciuto per niente. Apparentemente sproporzionato al fatto commentato. Non da leader della Chiesa e della speranza. Da politicante che invia messaggi trasversali. Peccato svendersi così!