lunedì 14 maggio 2018

Non ci sono innocenti


M5S e Lega assumeranno la responsabilità principale di un orrendo pasticcio. Non potendo rinunciare a troppe delle loro promesse di segno diverso - tranne la convergenza anti-immigrati e anti-Fornero - si sommeranno salario di cittadinanza e flat tax (e sterilizzazione dell'incremento Iva), componibili solo nell'incremento del debito, oltre che nella ferita grave alla promessa costituzionale di una fiscalità progressiva. Cioè preparando un bidone ai futuri governi, alle future generazioni e al futuro tout court. Inevitabile e già programmata la ventata sovranista o patriottica (???) contro la Ue. E si sceglierà un finto premier ostaggio dei collaboranti-contendenti.
Ma Di Maio e Salvini non sono i soli responsabili. Responsabile è anche il PD che ha scelto il "tanto peggio, tanto meglio". Responsabile è anche la sinistra-sinistra (o sedicente "sinistra") che si è dimostrata incapace di proporre progetti radicali alternativi e sostenibili. Responsabile è Berlusconi che avvelenò i pozzi insegnandoci individualismo e opportunismo. Responsabile è Adamo ed è Eva e sono io che non mi impegno abbastanza a comunicare le poche cose di cui sono convinto.