domenica 23 aprile 2017

La vendetta sull'assassino che non c'è più


Lo avevo letto e ricordato giorni fa. I farmaci letali stavano per scadere, come scade un antibiotico o l'aspirina. Il governatore dell'Arkansas aveva ordinato di far presto. Sicché ieri è stato giustiziato Ledell Lee. 20 anni dopo la sentenza di condanna. Assassino naturalmente. Nero quasi naturalmente. Non tanto perché la giustizia perseguiti i neri.Un tantino sì, magari. Ma soprattutto perché l'eguaglianza dei punti di partenza è una favola consolatoria e un programma impossibile. Nella corsa ad handicap della vita si è un po' svantaggiati se si nasce donna: Si è molto svantaggiati se si nasce nel corno d'Africa o neri in America. Ma, oltre a questo, a chi ieri il governatore dell'Arkansas ha tolto la vita? Ad un feroce assassino, diranno ragionevolmente quelli che credono alla nostra identità irremovibile. Ad un altro uomo, forse peggiore del primo, forse migliore, ma un altro dopo 20 anni, diranno quanti credono che tutto scorre e non ci si bagna due volte nelle stesse acque.