venerdì 2 febbraio 2018

Nichilismo senza cura

Lo penso e lo dico con senso di impotenza assoluta. Quello che succede a Caserta e Napoli sfida la politica e ogni progetto di civile convivenza. La professoressa sfregiata dal suo alunno a Caserta. e le baby gang di Napoli con cui Presa Diretta ci ha messo in contatto ieri. Il culto della violenza senza scopo alcuno. Fare male solo per fare male. Alla cieca. Assai più tragico di ogni assassinio motivato da passione o interesse. Terrorismo puro, peggiore di quello dell'Isis che almeno trova un qualche ignobile pretesto. In comune - fra terroristi islamici e adolescenti terroristi nostrani - l'indifferenza ad ogni punizione, fin anche alla morte. Malattia incurabile il nichilismo da vuoto assoluto. A meno di non rivoltare il Paese o forse il mondo come un calzino. Programma troppo vasto per una politica che fa a gara solo su quanto indebitarsi ancora e sciocchezzuole varie.