domenica 25 marzo 2018

Fissare l'orrore


Fazio appariva molto preoccupato stasera presentando Saviano col suo servizio sul massacro siriano. Immagini insopportabili di bambini orrendamente feriti, asfissiati dal gas nervino, estratti dalle macerie, piangenti, disperati nei rifugi claustrofobici, senza coperte, acqua e cibo. I bambini più grandi che chiedevano agli adulti di fare qualcosa, di salvarli. Poi quelle immagini dell'atomica su Hiroshima e Nagasaki. Per dire della saggezza antica ed attuale dei politici pragmatici che mettono in conto il massacro di civili e bambini affinché la guerra sia meno costosa e finisca prima e con la loro vittoria. La vittoria che garantirà rielezioni, cibo prelibato, vacanze dorate, amanti. Grazie a Fazio e a Saviano per avere mostrato immagini speculari alla nostra (sicuramente alla mia) impotenza e alla nostra (sicuramente alla mia) viltà.